Da 28 anni l’Emozione del Natale diventa musica. Il Concerto di Natale nasce nel 1993 nell’Aula Paolo VI in Vaticano come strumento per far conoscere il progetto del Vicariato di Roma “50 chiese per Roma 2000” e per raccogliere risorse per la sua realizzazione.

Da allora raccoglie ogni anno grandi artisti di fama internazionale, in una celebrazione unica della festa più amata e più spirituale del mondo.
Appuntamento televisivo irrinunciabile, in onda su Canale 5 nella notte di Natale, dall’aula Paolo VI in Vaticano.

Ogni anno il Concerto si abbina ad uno o più progetti benefici.

Nel 2017 il Concerto ha celebrato la sua 25a edizione tornando in Vaticano nell’Aula Paolo VI ed è stato trasmesso da Mediaset Canale 5.
Nel 2019 i Concerto ha avuto luogo in Aula Nervi in Vaticano il 14 dicembre ed è stato trasmesso da Canale 5 alla vigilia di Natale.
Nel 2020 il Concerto ha avuto luogo in Auditorium Conciliazione a Roma il 12 dicembre ed è stato trasmesso da Canale 5 alla vigilia di Natale.

L’edizione 2021

La prossima edizione del Concerto di Natale in Vaticano 2021 (XXIX edizione) verrà registrata il 16 dicembre alle ore 19:00 in Auditorium Conciliazione a Roma. Per acquistare i biglietti visitare la sezione Biglietti.

Verrà mandata in onda la vigilia di Natale su Canale 5, in prima serata.

Le grandi voci internazionali del pop, del rock, del soul, del gospel, della lirica, si esibiranno per festeggiare insieme la ricorrenza del Natale in un concerto che ripropone i motivi più classici e più evocativi della festa.

Come ogni anno all’evento sono abbinati progetti di solidarietà proposti dalle due Fondazioni promotrici, la Fondazione Scholas Occurrentes e Missioni Don Bosco (i progetti verranno comunicati a breve).

L’emozione del Natale diventa musica.

_________________________________________________________________________________________

GREEN PASS

 

 

Così come previsto dal DECRETO-LEGGE 23 luglio 2021, n. 105 recante “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche”, dal 6 agosto fino al 31 dicembre 2021, l’accesso alle attività culturali e ricreative (cinema, teatri, luoghi culturali, luoghi al chiuso o all’aperto dove si svolgono eventi quali concerti o altri generi di manifestazioni) è consentito ai maggiori di 12 anni solo attraverso la presentazione della Certificazione verde COVID-19 (cosiddetto Green Pass).

ATTENZIONE!

  • La Certificazione verde COVID-19 (Green Pass) dovrà essere obbligatoriamente presentata all’ingresso del luogo dell’evento unitamente al biglietto e a un documento d’identità per il controllo da parte degli addetti preposti.
  • In assenza del Green Pass – Certificazione verde COVID-19 non sarà consentito l’accesso all’evento e non si avrà in alcun modo diritto al rimborso del biglietto